Barbeque Pulled Pork SandwichC’è una particolare zona degli Stati Uniti dove alcune tradizioni vivono in simbiosi, a ridosso dei monti Appalachi, un territorio diviso fra North Carolina, Tennessee, Virginia e Kentucky. Qui la grande tradizione del barbecue viene tramandata di padre in figlio ed ha una unica e grande declinazione: il pulled pork, la spalla di maiale sfilacciata.

La scelta del maiale non è casuale in queste zone, gli inverni rigidi lasciavano poche prospettive alle mandrie bovine e il roseo mammifero dalla coda a cavatappi divenne la scelta più ovvia per allevare capi che sfamassero gli abitanti della zona a partire dal 1600. Dalle popolazioni indigene ereditarono la tecnica di cottura sulla brace.

Partendo da questi capisaldi, il pulled pork è entrato di diritto all’interno dei nostri menù (e non poteva essere altrimenti).
La spalla di suino viene marinata per diverse ore, poi cotta per quasi 8 ore, sfilacciata e servita nella versione originale made in U.S.A.!!!!

Questo è il nostro pulled pork, accompagnato con insalata di cetrioli, cipolla, crauti e salsa bbq.

Veggie burgers
Ranch

hamburger di carota e quinoa, rucola nostrana, pomodoro, crauti, salsa guacamole

Caroline

hamburger di spinaci e seitan, funghi porcini, pomodoro, insalata iceberg, salsa affumicata

Mississipi

hamburger di zucchine e seitan, radicchio, pomodoro, cipolla rossa di Tropea, salsa piccante

Django Burger House

WhatsApp Prenota ora